Francesco Biccheri

arsomiglio-biccheri-blackMisterioso, oscuro, carismatico, geniale, sfuggente, questi sono certamente gli aggettivi che vengono in mente a coloro che hanno avuto la rara fortuna d’incontrare questo brillante scienziato.
Francesco Biccheri esce poco dal suo laboratorio sotterraneo segreto e prevalentemente di notte, quando il suo spirito notoriamente schivo e paranoico può godere della rassicurante protezione delle tenebre. Esce alla ricerca del silenzio necessario alla speculazione intellettuale, di nuove cavie per inimmaginabili esperimenti genetici e di vittime per i riti sacrificali, rivolti ad ancestrali ed innominabili divinità cosmiche.
Molti hanno tentato di rintracciarlo, di penetrare il suo sancta sanctorum fra le montagne per carpirne i segreti, ma nessuno è tornato: trappole mortali, spaventose creature deformi e rapidissimi automi assassini vegliano le sue scoperte.
Questo moderno alchimista non può che trovare una naturale affinità coi creativi di BracciaRubate, comparendo inaspettatamente nelle notti senza luna – materializzandosi quasi dall’ombra – portando seco avveneristica tecnologia ed il contributo di una sconfinata quanto folle creatività.

video per Fiorivano le Viole:

Arsomigli (Braccia Rubate).

Carnevale di Perugia, promo.

link:

flickr.

Annunci

One thought on “Francesco Biccheri

  1. Pingback: Mille occasioni di sporcarsi le mani |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...